UFFICIO NAZIONALE PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO INTERRELIGIOSO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Cristiani e Sikh in Italia: insieme per costruire ponti di amicizia e fraternità

Pescantina (VR), 29 settembre 2018 - Convegno organizzato da Sikhi Sewa Society, Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della CEI e Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso
13 settembre 2018

Si é svolto sabato 29 settembre 2018, presso Villa Quaranta in Pescantina (Verona) il Convegno di studio, di amicizia, di incontro dal titolo "CRISTIANI E SIKH IN ITALIA: insieme per costruire ponti di amicizia e fraternità", organizzato da Sikhi Sewa Society, Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della CEI e Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso.

Il convegno ha avuto lo scopo di favorire la conoscenza e la collaborazione tra i fedeli sikh e la chiesa cattolica italiana e si é inserito in una serie di attività volte a questo scopo.
Sono stati invitati particolarmente coloro che si occupano in prima persona di dialogo interreligioso, gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie, gli operatori e animatori delle comunità pastorali e civili e tutti gli interessati.

» Locandina dell'Incontro

Durante la mattinata sono intervenuti:

- per parte sikh: 

Prem Pal Singh, responsabile Tempio Sikh, Gurdwara Sri Guru Nanak Parkash Fiorenzuola d'Adda (Piacenza)

Jaspreet Singh, vicepresidente Sikhi Sewa Society

Joginder Singh, presidente Gurdwara Singh Sabha Novellara (Reggio Emilia)

Ravinderjit Singh, presidente Gurdwara Singh Sabha Bolzano

- per parte cristiana:

prof. Marco Coltellacci, incaricato per ecumenismo e dialogo interreligioso della diocesi di Modena-Nonantola

alcuni rappresentanti della Associazione "I colori del vento", di Novellara