UFFICIO NAZIONALE PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO INTERRELIGIOSO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Incontro del Gruppo Ecumenico

Mercoledì 20 febbraio, presso la sede della Conferenza Episcopale Italiana, è tornato a riunirsi il Gruppo ecumenico per proseguire il confronto e la condivisione del cammino ecumenico a livello nazionale.
22 febbraio 2019

Oltre la delegazione della Chiesa Cattolica erano presenti i rappresentanti dell’Arcidiocesi ortodossa di Italia e Malta del Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli, della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, dell’Unione delle Chiese Evangeliche Battiste Italiane, della Opera per le Chiese Evangeliche Metodiste in Italia, del Vicariato d’Italia del Patriarcato di Mosca, della Chiesa Copta, mentre, pur confermando l’interesse per il lavoro del Gruppo ecumenico, non sono riusciti a prendervi parte i rappresentanti della Chiesa Anglicana, della Chiesa Armena, della Chiesa Avventista, della Chiesa Evangelica Luterana in Italia e dell’Esercito della Salvezza. Nella riunione, alla quale ha preso parte mons. Ambrogio Spreafico, coordinata da don Giuliano Savina, si è discusso di quanto emerso nel convegno ecumenico nazionale del 2018 sulla testimonianza cristiana per la salvaguardia del creato e si è iniziato a definire tema e struttura del convegno ecumenico nazionale del 2019 mentre si è deciso di rinviare la riflessione sulla forma del Gruppo ecumenico.