UFFICIO NAZIONALE PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO INTERRELIGIOSO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Pubblicazioni

15 Gennaio 2021

Studenti musulmani a scuola. Pluralismo, religioni e intercultura

Studenti musulmani a scuola. Pluralismo, religioni e intercultura
A cura di Antonio Cuciniello e Stefano Pasta
Prefazione di Milena Santerini
Carocci Editore

13 Gennaio 2021

Lateranum 2020/LXXXVI/1-2

II presente volume propone i risultati di lavoro dell’Area internazionale di ricerca sui temi ecumenici in prospettiva teologico-fondamentale, che dal 2001 ha impegnato professori della Pontificia Università Lateranense (G. Lorizio, L. Žak, M. Serretti, A. Sabetta) e delle Università di Tübingen (E. Herms, C. Schwöbel) e di Heidelberg (W. HärIe)

18 Gennaio 2021

Le Chiese Cristiane e l’Ebraismo (1947-1982)

Le Chiese Cristiane e l’Ebraismo (1947-1982) 
Raccolta di documenti a cura di Giovanni Cereti e Lea Sestrieri
Marcianum Press

27 Ottobre 2020

Fratelli e Sorelle. Ebrei, Cristiani, Musulmani

Fondazione Carlo Maria Martini – V VOLUME dell’OPERA OMNIA

22 Maggio 2019

Chiesa e Islam in Italia. Incontro e dialogo

Chiesa e Islam in Italia. Incontro e dialogo. Un libro di Dehoniane che riassume e dà prospettiva al lavoro del Gruppo Islam dell’Ufficio Ecumenismo e dialogo interreligioso della CEI. I curatori sono Antonio Angelucci, Maria Bombardieri, Antonio Cuciniello e Davide Tacchini. Chiesa e Islam in Italia. Incontro e dialogo. Un cammino pluriennale di incontri e […]

15 Febbraio 2019

L’ecumenismo non è opzionale

Un lavoro che non si pone come manuale, bensì come una sveglia che suona per scuotere i fedeli cristiani a quell’impegno che è il cammino ecumenico.

15 Febbraio 2019

Conduis-la vers l’unité parfaite

Come i pellegrini di Emmaus riuniti attorno al Cristo, i cristiani sono chiamati a mettersi in cammino, fino al giorno in cui riconosceranno alla frazione del pane Colui che, per loro, è morto e risuscitato. È su queste linee guida che si muove il libro di Hyacinthe Destivelle “Conduis-la vers l’unité parfaite”.